Pec

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è il sistema che consente di inviare e-mail con lo stesso valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno, come stabilito dal Regolamento recante disposizioni per l'utilizzo della posta elettronica certificata, a norma dell'articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3. (GU n.97 del 28-4-2005)
Grazie ai protocolli di sicurezza, l’utilizzo della PEC garantisce la certezza del contenuto non rendendo possibili modifiche al messaggio, sia per quanto riguarda i contenuti che eventuali allegati.

Il funzionamento in breve:
Per fare in modo che integrità del contenuto, data e ora di invio siano garantiti, una volta che il mittente ha compilato il suo messaggio, il gestore di PEC al momento dell'invio, crea un messaggio esterno, denominato "busta di trasporto", nel quale vengono inseriti il messaggio del mittente e tutti gli eventuali documenti allegati.
Il gestore PEC del mittente invia una ricevuta di accettazione al mittente e la busta di trasporto al gestore PEC del destinatario che verifica l'attendibilità della comunicazione PEC, consegna il messaggio nella casella destinataria ed invia al mittente la ricevuta di consegna, o, in caso di problemi, invia, entro 24 ore, la ricevuta di mancata consegna.
Il destinatario trova nella sua casella PEC il messaggio inviato dal mittente, che sarà certo dell'avvenuta consegna del suo messaggio, senza doversi occupare di niente.
E’ importante tenere presente che, non potendo ricevere messaggi non certificati, il servizio PEC è pressoché immune dalla fastidiosa posta spazzatura.